Giacomo Nobbio - ibridatore - ibridazione garofano, garofani sanremo
italiano english
newsletter
Home   Ricordano Nobbio    I grandi ibridatori    Ibridazione    Floricultura    Evoluzione del garofano    Rassegna stampa    Bibliografia   
 
"IL SECOLO XIX - 13/01/2005"
L’addio a Nobbio, padre della floricoltura

"IL SECOLO XIX - 10/02/2003"
La principessa sceglierà il suo fiore

ROLANDO E SOLERIO RICORDANO NOBBIO
"Eco della Riviera - 30/04/1981"
Ventiquattro primi premi per i fiori della riviera

da "Gallery Editore" - 1992
L'Azienda fioricola Nobbio
Nuove varietà di garofani

giornalino dell'AISM 2010

Ibridazione
Hybrida
Links
Raffaele Di Meglio
Vacanze Ideali
www.nobbio.com
Condividiamo.net

VIDEO
- Giogio Bocca intervista Giacomo Nobbio

 

da "Gallery Editore" - 1992
L'Azienda fioricola Nobbio
Nuove varietà di garofani



Cresciuto alla scuola di Domenico Aicardi (da cui prende nome la scuola sanremese di floricultura) e di Quinto Mansuino (tra i primi ad introdurre l'arte dell'ibridazione), il dottor Giacomo Nobbio, agronomo, dal 1954 segue, nella sua azienda, studi approfonditi per ottenere un continuo miglioramento del garofano mediterraneo a grande fiore e per ibridi derivanti dal Thiantus Chinensis.

1 miglioramenti, non significano solo nuovi colori e diverse screziature ma soprattutto fiori più grandi, a calice intero, facilmente coltivabili in ambienti protetti, resistenti alle malattie. Questi lunghi esperimenti, condotti con inarrestabile passione e grande esperienza, hanno fatto sì che il garofano mediterraneo conoscesse un'ampia espansione sul mercato mondiale superando anche il garofano americano.

Il materiale di riproduzione viene qui meticolosamente controllato e quindi fornito a vivai di tutto il mondo.

E’ in un’azienda moderna; dotata di laboratorio e computer che oggi lavora anche il nipote Flavio Sapia, curando la produzione di varietà di garofani per vaso e a grappolo.

AtpresentDr Giacomo Nobbio iscarryingoutaresearch to improve the quality of the Mediterraneum carnation andofits hybrids.He isinterestedinobtainingcarnations of new colours and variegations. However, his efforts concentrate inparticularon the possìbility of increasing theirdimensionsandonmaking them easier to cultivate.


Suggerimenti:


News
Download
Site map
 
Webmaster: Raffaele Di Meglio
Projectmanager: Mariagrazia Mazzella